PM

BTA

JTI

ALTRE MARCHE

CALIBRO:

 

47

 

42

 

49

 

50

 

50

 

46

 

46

 

50

 

42

 

42

 

38

 

33

 

30

 

40

 

42

 

40

 

50

 

42

CHURCHILLS

178 mm

  GUSTO LEGGERO

CORONATIONS

129 mm

  GUSTO LEGGERO

DOUBLE CORONAS

194 mm

  GUSTO LEGGERO

EPICURE ESPECIAL

141 mm

  GUSTO LEGGERO

EPICURE ESPECIAL TUBO

141 mm

  GUSTO LEGGERO

EPICURE NO. 1

143 mm

  GUSTO LEGGERO

EPICURE NO. 1 TUBO

143 mm

  GUSTO LEGGERO

EPICURE NO. 2

124 mm

  GUSTO LEGGERO

HOYO CORONAS

142 mm

  GUSTO LEGGERO

LE HOYO DES DIEUX

155 mm

  GUSTO LEGGERO

LE HOYO DU DEPUTE

110 mm

  GUSTO LEGGERO

LE HOYO DU GOURMET

170 mm

  GUSTO LEGGERO

LE HOYO DU MARIE

100 mm

  GUSTO LEGGERO

LE HOYO DU PRINCE

130 mm

  GUSTO LEGGERO

LE HOYO DU ROI

142 mm

  GUSTO LEGGERO

PALMAS EXTRA

140 mm

  GUSTO LEGGERO

PETIT ROBUSTO

102 mm

  GUSTO LEGGERO

SHORT HOYO CORONAS

129 mm

  GUSTO LEGGERO

dal 1912

DESCRIZIONE:

Lo spagnolo José Gener nel 1850 fondò la marca La Escepción de José Gener (poi scomparsa nel 1980) ed in seguito, successivamente all'acquisto a Cuba di una piantagione (finca) nella regione dove cresce il miglior tabacco cubano (detta Vuelta Abajo), chiamata proprio Hoyo de Monterrey, registrò una seconda marca con questo nome.

Alla morte del suo fondatore, avvenuta nel 1900, Hoyo de Monterrey era certamente una delle marche di avana più diffuse nel mondo e la sua fabbrica era di gran lunga la più importante di Cuba, visto che da essa uscivano circa 50 milioni di sigari all'anno. Gli eredi di Gener continuarono a gestirla per lungo tempo fino al 1931, quando venne venduta alla stessa società proprietaria di Belinda e che in seguito acquisterà anche Punch. Ciò ovviamente fino alla rivoluzione cubana di Fidel Castro che nazionalizzò anche quest'azienda. Hoyo de Monterrey è infatti di proprietà di Habanos, la società al 51% del Governo cubano ed al 49% della multinazionale del tabacco franco-spagnola Altadis.

Hoyo dispone, come detto, di un catalogo piuttosto ampio, grazie alla serie di Le Hoyo che venne inaugurata intorno al 1940 (in Italia non importata completamente), e di una discreta quota d'esportazione (circa il 5% del totale delle vendite di sigari cubani). Curiosità: nella collana di libri di Clive Cussler, l'ammiraglio capo della NUMA James Sandecker fuma sigari Hoyo de Monterrey.

 

TORNARE ALLE MARCHE

MOROSOLI SA

Via Moretto 2

CH-6924 Sorengo

 

Tel. +41(0) 91 966 55 31

Fax +41(0) 91 966 55 35

 

 

 

 

 

morosoli.sa@ticino.com

www.morosolisa.ch

 

CANALI DI DISTRIBUZIONE:

(area protetta)

PRESETNI SU:

 

facebook